X
X
Back to the top
X

Suoni di casa mia – Concerto e buffet a casa dell’artista

Musica e cibo a chilometro zero

Una volta all’anno, nel mese di marzo, Luca Francioso apre le porte di casa sua per un evento che prevede un concerto nel suo studio, lì dove ogni giorno l’artista suona, studia e compone la sua musica, e un buffet esclusivo, ogni volta diverso, preparato con prodotti di stagione e a chilometro zero. La consueta distanza tra palco e platea lascia spazio a una piena condivisione di storie e musica nell’accogliente intimità che soltanto un ambiente casalingo riesce a donare a qualsiasi incontro.

Non è la mia casa a diventare un palco, ma il palco a diventare casa.

Domenica 23 marzo 2025

All’evento mancano:

20/20

Il programma

  • Ore 17:45Accoglienza
  • Ore 18:00Buffet
  • Ore 19:00Concerto
  • Ore 20:45Saluti

FAQ

Possono partecipare i bambini?

Considerato lo spazio davvero minimo e l’ambiente intimo necessario alla riuscita dell’evento, la partecipazione dei bambini è possibile dai 10 anni in su, così da salvaguardare l’attenzione generale di chi sta ascoltando. In ogni caso si richiede la massima premura all’adulto responsabile.

Si può partecipare solo al concerto?

Iscrivendosi all’evento si accetta di partecipare a entrambi i momenti previsti, concerto e buffet. Non è possibile partecipare soltanto al concerto, perché verrebbe meno il senso della proposta.

È possibile richiedere un buffet personalizzato?

Il menu del buffet è unico e non prevede varianti o personalizzazioni a causa di specifiche scelte o preferenze alimentari. È possibile tuttavia segnalare eventuali intolleranze utilizzando il form per la richiesta di informazioni.

In quale caso la quota viene rimborsata?

La quota verrà rimborsata solo ed esclusivamente nel caso in cui il concerto dovesse essere annullato per cause attribuibili a Luca Francioso. In qualsiasi altro caso, la quota non verrà rimborsata.

Informazioni

    Il tuo nome e il tuo cognome

    La tua email

    Il tuo messaggio

    Concerto in casa, l’evoluzione di una valida alternativa

    Perché trasformare spazi ordinari in straordinari è un'ottima idea

    Sito realizzato da Luca Francioso