Ho cercato ingenuamente di capirne il vero scopo,
di far sintesi di intenti in un compito preciso,
fin dal giorno in cui mi è nato il primo figlio e anche dopo,
quando al terzo sono stato solo un padre più indeciso.

Che cos’è che veramente deve fare un genitore?
Insegnare è da saccenti e poi la vita fa da sé,
quanto al vivere nel modo, lo si apprende ad ogni errore
e che inganno poi pretendere dei figli uguali a sé!

Non sarà di certo nobile e magari è un pretesto,
ma è probabile sia l’unico obbiettivo a cui aspirare,
perché in fondo un genitore può soltanto fare questo:
regalare ai propri figli bei ricordi a cui pensare!

0 138

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.