Descrizione

Un album di dodici brani originali per chitarra acustica, composti e suonati da Luca Francioso insieme a dodici chitarristi diversi: Gian Piero Ferrini, Trevor Gordon Hall, Stuart Masters, Walter Lupi, Don Alder, Antonello Fiamma, Cristiano Gallian, Adam Morkus, Domenico Calabrò, Massimo Varini, Maneli Jamal e Vicki Genfan. Registrato a 432Hz.

Testo
Delicate dreams

I dreamt of a sound
Rose up from the ground
It was circling around us

Like nothing we’ve known
A song of our own
Like something new has found us

I see the sky
so endless and bright
tears open the night

I dreamt of a Peace
Rose up from the sea
she was circling inside me

Like something I’ve known
A piece of my soul
She gently reminds me

I see the glow
This time I know
what I have to do

We can talk
We can talk it out
We can talk
We can talk about it

I dreamt of a way
that you and I could say
the things that really hurt us

We’d speak of our pain
We’d give up the blame
Knowing someone has heard us

I feel the sparks
between our beating hearts
One bleeding heart

We can talk
We can talk it out
We can talk
We can talk about it

I dreamt of a Peace
Rose up from the sea
She’s still circling inside me

Credits

Prodotto da Luca Francioso e Claudio Signorini
Produzione artistica di Luca Francioso
Registrato, editato e mixato da Luca Francioso al Suono Acustico Studio di Tombelle di Saonara (PD)
Masterizzato da Mauro Santinello al True Colours Studio di Padova

Brani composti ed eseguiti da Luca Francioso e dall’artista che ha collaborato al duetto

Foto di copertina, foto del booklet e impaginazione grafica di Luca Francioso

Spartito
Recensioni

“Succede a volte di imbattersi in progetti musicali il cui valore risiede tanto nella qualità delle composizioni quanto nell’approccio complessivo che ne ha guidato la genesi. È il caso del prezioso ‘Towards The Other’”.
— Il popolo del blues

“Un ispirato lavoro. Un prodotto multi-variegato a livello di timbri e movimenti armonici, sorretto dal capace songwriting di Francioso. Un bel disco”.
— Axe

“Francioso mostra una padronanza tecnica dello strumento che gli consente di tirare fuori suoni che da una chitarra raramente ascolti”.
— Music on TNT

“I brani, tutti di buon livello, ma su cui forse spicca l’ottima ‘Purple sea’, dalle atmosfere tra Morricone e i Goblin, si confermano nello stile fingerpicking, ma esplorandone le più svariate sfaccettature”.
— Il Gazzettino di Padova

“Un disco che si ascolta con leggerezza, più volte, senza rischio di noia. Anche perché il livello tecnico ‘totale’ contenuto nell’opera è altissimo e si sente”.
— Chitarra Acustica

“Un disco ricercato ed elegante, suonato con grande perizia e prodotto in maniera magistrale”.
— Accordo.it

“Il disco offre un ascolto fresco e cristallino, di classica purezza”.
— La difesa del popolo

  1. Il cielo che attende3:17
  2. My favorite mistakes3:11
  3. The changing artist's shadow3:01
  4. Dissolvenza2:58
  5. Three good reasons to play3:30
  6. Paix2:51
  7. Café parisien3:44
  8. Broken window theory3:07
  9. Purple sea3:13
  10. The differences unite us2:59
  11. A road traveled by two3:28
  12. Delicate dreams4:14
iTunes Amazon YouTube Buy

Towards the other

Release Date : 19 Marzo 2016
Artist : Luca Francioso
Catalog ref. : LFALB011
Format : Digital Download