La retta è un cerchio che non si chiude mai

Dal misterioso incontro tra due persone in un campo di grano, nasce il racconto di questa storia. Una storia diversa di un uomo diverso e di un Dio diverso.

[…] Combattuto nelle intenzioni e nelle emozioni, tornai di nuovo con lo sguardo sulla scena del funerale, ma realizzai che nel frattempo tutto era sparito: la lapide, la fossa, la bara, la gente, il prete e l’intero cimitero. Non c’era più niente, soltanto grano. Grano a perdita d’occhio.

Copertina di Silvia Pasquetto
Prima edizione: febbraio 1998
Seconda edizione: novembre 2018
ISBN libro: 978-88-99405-83-0
ISBN eBook: 978-88-99405-84-7
76 pagine
© 2018 Fingerpicking.net

Booktrailer

Guarda il booktrailer del romanzo, interamente realizzato da Luca Francioso.

La retta è un cerchio che non si chiude mai

Disponibile nei formati cartaceo e PDF

L’inaspettato e intenso dialogo tra un uomo e Dio
“L'amore è l'unica forza che si fa”

Intervista

«Un romanzo piuttosto ambizioso, perché affronta temi delicati e controversi». (L. F.)

Disponibile anche su: