Francioso Perrini Gallian

L’FPG è un trio nato nell’aprile del 2016, durante un tour tra Germania e Austria di Luca Francioso e G.P. Acoustic Duo, formato  da Cristiano Gallian (chitarra acustica) e Vito Perrini (percussioni), che inizialmente prevedeva due set distinti e il brano condiviso “Café parisien”, scritto da Luca Francioso e Cristiano Gallian per l’album di Luca Francioso “Towards the other”, e che alla fine si è concluso con quasi tutti i pezzi del repertorio di Luca suonati insieme.

Questa improvvisa e istintiva empatia, umana e artistica, ha dato vita a un progetto acustico che unisce tre diversi esperienze musicali e tre differenti linguaggi: il fingerstyle, il jazz e la musica classica.

Nel giugno del 2016 il trio ha realizzato il videoclip della versione in trio del brano “Café parisien”, tratto dall’album di Luca Francioso “Towards the other”.

6Mani Luca Francioso Trio

6Mani Luca Francioso Trio è nato nel 2008 dall’idea di Luca Francioso di allargare il suo linguaggio e la sua musica alla ritmica di basso e batteria, percorrendo trasversalmente più generi musicali.

Il trio è formato da Luca Francioso (chitarra acustica), Francesco Piovan (basso) e Alessandro Piovan (batteria). Di frequente al trio si affiancano i musicisti Paolo Vidaich (percussioni), Jacopo Jacopetti (sax) e Chiara Luppi (voce).

I 6Mani hanno pubblicato l’album “L’altra pelle” nel 2009 e il singolo “La casa di Isoke” nel 2010.

Caniarcani Luca Francioso Duo

Caniarcani Luca Francioso Duo è un progetto nato nel febbraio del 1996 dall’incontro di Luca Francioso e del clarinettista Stefano Eulogi e dei loro due diversi linguaggi musicali moderno e classico, capaci di fondersi in una sonorità unica, tra folk, jazz e pop.

Rinominato Caniarcani Luca Francioso Group con l’arrivo di Alcide Burato al contrabbasso nel 1999 e accogliendo diversi musicisti in diversi momenti del progetto, la band acustica è tornata ad essere un duo nel 2005, quando i soli Luca e Stefano hanno ripreso ad intrecciare le loro strade artistiche, dopo un periodo di inattività durato tre anni.

I Caniarcani hanno pubblicato l’album “Scala cromatica per uscita di sicurezza” nel 2000.